1

Benvenuti nel blog collettivo creato da Ambra

sabato 13 novembre 2010

Dagli applausi … al passo di danza

Scritto da Anna T.
Chi abbia ancora dubbi sulle virtù taumaturgiche del teatro avrebbe dovuto, per ricredersi, assistere allo spettacolo andato in scena al Teatro Caboto
mercoledì 10 novembre, organizzato dalla Associazione Seneca.
Sala stracolma, applausi a scena aperta, un po’ di commozione e tanta voglia di divertirsi in compagnia hanno caratterizzato la rappresentazione ideata, realizzata, recitata, e anche ballata e cantata da due gruppi di anziani Seneca, il Laboratorio occupazionale di Via Ojetti (alla  terza prova)e il gruppo anziani di Molise-Calvairate-Ponti (emozionati al  debutto).
La prima parte dello spettacolo, intitolata  “Il sogno di Egle” vedeva in scena un’anziana signora – Egle, appunto – un po’  immalinconita dagli anni, che  sognava episodi lontani, evocati da attrici e attori che, indossando splendidi costumi ideati e realizzati dagli anziani del gruppo, portavano nel suo salotto dame, principesse e castellane, attrici e cantanti, Lady Macbeth e la fioraia della Scala.  Il tutto accompagnato da una voce narrante e da musica a tutti nota, da brani d’opera al Danubio blu, a una canzone di Edith Piaf.
La seconda parte, intitolata “Pan &Tram” è stata  interamente realizzata dal gruppo ironicamente autonominato “Barcollo ma non mollo”. Il gruppo,  costituito prevalentemente da signore, ha messo in scena, intorno ai tavoli di una trattoria e poi a una grande tavola di cucina, racconti di tempi lontani, storie  del presente, ma anche ricette di cucina e consigli di vita elargiti da un medico. Il tutto accompagnato da canzoni , musica, e qualche passo di danza è stato soprattutto una bella testimonianza  di una gioia di esserci e  fare squadra tangibile  e contagiosa.
Grazie ai due gruppi per la bella lezione di serenità e voglia di vivere, e  tanti, tantissimi auguri per la prossima rappresentazione.
Anna T.

18 commenti:

Adriano Maini ha detto...

Ed io, per pregressa esperienza indiretta, ti credo sulla parola!

Sandra Maccaferri ha detto...

Che spettacolo. Me lo ero pure segnata. Mannaggia alla distanza. Deve essere stato davvero emozionante.

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

Ambra...sarà stato tutto splendido e colmo di emozione e tu sarai soddisfattissima.
ciaoo AMBRA.

utente ha detto...

fortuna che Musazzi vi vede dal cielo, altrimenti si sarebbe disperato da morire per la sempre più acerrima concorrenza.

utente ha detto...

vedrete che adesso cominceranno a chiamarvi alle feste di partito

Ambra ha detto...

>>> Adriano Maini : Mi fa piacere che anche tu ne abbia avuto esperienza.
>>> Sandra : Si, molto emozionante anche se ha comportato un impegno di mesi.
>>> Carla : Grazie del tuo apprezzamento.
>>> utente : Sei un dissacratore:), ma divertente!!

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Dunque dalla tue parole traspare che lo spettacolo è andato bene;complimenti a tutti.Saluti a presto

Stella ha detto...

Cara Ambra, finalmente riesco a commentare.
Sei stata instancabile, ma sei stata ripagata alla grande.
Ti fa onore ciò che fai per gli altri.
Un forte abbraccio.

nanussa ha detto...

ciao Ambra sara' stato molto emozionante.
ti lascio un saluto e buona domenica:)

Ambra ha detto...

>>> Cavaliere : Grazie dei complimenti.
>>> Stella : Grazie Stella, ma guarda che è stato un lavoro di squadra non solo mio e la maggiore soddisfazione è il piacere e l'orgoglio degli attori improvvisati.
>>> Nanussa : Un saluto anche a te e un arrivederci.

tilli ha detto...

Ciao Ambra ti ringrazio di esserti iscritta al mio blog. anch'io ti seguirò..
Tilli

Ambra ha detto...

>>> Bene Tilli. Grazie della tua visita.

Rita B. ha detto...

Che bello deve essere stato! Ciao Ambra un bacione grosso!

Alive2 ha detto...

Barcollo ma non mollo. E' tutto un programma. Di Vita ovviamente.
Così descritto era come esserci.
Grazie.

Ivonne

Elettra ha detto...

Ecco gli esempi che si devono seguire,un messaggio per tutti i ragazzi,appena in televisione vi appaiono pupe,tronisti,
veline,interviste ad escort, per il vostro bene piuttosto andate a teatro, vera scuola di vita.

Ambra ha detto...

>>> Rita B.
Ciao Rita. Si, soprattutto attori e attrici erano eccitatissimi e molto gratificati.
>>> Alive2
Grazie del tuo commento e della tua visita.
>>> Elettra
Le tue parole sono vere. E devo dire che nel mondo di chi si occupa di anziani ci sono molti giovani.

Sandro ha detto...

Assistere alla recita di questi veri personaggi come si vedono nelle foto deve essere stato emozionante. Io non c'ero, ma sono sicuro che sono stati bravissimi.

Ambra ha detto...

@ Sandro
Ciao Sandro, non so chi sei, probabilmente sei un volontario. Grazie molte della tua visita e delle tue parole. Ciao.

Iscriviti a Feed Burner