1

Benvenuti nel BLOG COLLETTIVO del gruppo Seneca, condotto da Ambra

lunedì 27 ottobre 2014

UN SABATO E UNA DOMENICA DA BLOGGERS
Milano, 25 e 26 Ottobre 2014

Il sabato.
Sabato ore 11:30 si incontrano le prime due bloggers a Porta Garibaldi: Erika da Bari e Ambra da Milano.
Metro verde verso piazzale Cadorna, al centro del quale campeggia la scultura Ago, filo e nodo su progetto di Gae Aulenti, 
L'ago e il filo - Foto Stefano Davanzo
poi a piedi in Via De Amicis 25 per raggiungere  CioccolatItaliani, il paradiso del cioccolato, declinato in tutte le sue molteplici e raffinatissime possibilità.

Il marchio della catena. Foto Erika Napoletano
Chiacchiere e racconti si accompagnano agli squisiti Spaghetti alla chitarra cacio, pepe e granella di  fave di cacao.
Gli spaghetti con granella di fave di cacao - Foto Erika Napoletano
Un piatto dal gusto straordinario che da solo sarebbe bastato per il pranzo, ma troppo ingolosite dal gusto del cioccolato ecco torta al cioccolato servita insieme a panna fresca con pennellate di cioccolato fuso e coppetta di gelato e per finire caffè al cioccolato bianco per Erika
Caffé al cioccolato bianco - Foto Erika Napoletano
  e al cioccolato nero per Ambra.
Caffè al cioccolato nero - Foto Erika Napoletano
Arriva Stefano e iniziamo con lui un giro per vedere la Basilica di Sant’Ambrogio
L'entrata alla basilica - Foto Stefano Davanzo
Particolare dall'interno della corte - Foto Stefano Davanzo
e già è l’ora di lasciare la zona per recarsi all’appuntamento con Cristina e Alfredo che incontriamo alla Stazione di Porta Garibaldi, dove le scale mobili ci portano alla zona sopraelevata.
La salita a piazza Gae Aulenti vista dalla stazione - Foto Stefano Davanzo

Il giro in mezzo ai grattacieli, l’atmosfera di piazza Gae Aulenti,
Vista angolare Palazzo Unicredit - Foto Erika Napoletano
Vista da piazza Gae Aulenti - Foto Erika Napoletano
Vista da piazza Gae Aulenti . Foto Erika Napoletano
Il Bosco verticale - Foto di Erika Napoletano
un rapido approccio alle meraviglie di 10 Corso Como,
La vista entrando in 10 Corso Como - Foto Erika Napoletano
la discesa nei meandri di HiTech e infine il rapido ingresso in Eataly per vederne lo scenario ripreso dal palco del teatro Smeraldo
Particolare dell'interno di Eataly - Foto Erika Napoletano

Il palco destinato all'orchestra - Foto Erika Napoletano
rubano tutto il tempo previsto per un itinerario più ampio, perché arriva l’ora di cena.
Si mangia, si chiacchiera, si ride fino a che è l’ora di darsi la buona notte, per ritrovarsi poi il giorno dopo.
La domenica.
Ritrovo in piazza Duomo.   
Uno dopo l’altro arrivano tutti, Ambra , Annamaria , Cristina  con Alfredo, Costantino , Erika, Luciana , Luigi , Stefano D., Sandra . Mancano Carmine e Stefano G. che ci raggiungeranno al ristorante.
Da sin.: Erika, Costantino, Ambra Annamaria, Cristina - Foto Stefano Davanzo
Da sin.: Luigi, Costantino - Foto Stefano Davanzo
Da sin.: Annamaria, Cristina, Alfredo - Foto Erika Napoletano
Da sin.: Cristina, Alfredo, Sandra - Foto Erika Napoletano
Da sin.: Ambra, Cristina - Foto Erika Napoletano
Sono le 12, siamo in piazza Scala alle Gallerie d’Italia, dove ci muoviamo all’interno del grande spazio espositivo e cerchiamo di interpretare il concetto spaziale di Lucio Fontana. 
Nel cortile delle Gallerie, da sin.Costantino, Luigi, Luciana, Cristina, Ambra, Annamaria - Foto Erika Napoletano
Le Gallerie, da sin.: Cristina, Sandra, altri di spalle, Ambra - Foto di Stefano Davanzo
Ci ritroviamo poi, alcuni di noi, davanti ad una enigmatica struttura in ferro e bronzo, di non immediata comprensione, una sorta di albero che cresce in una gabbia, fino a che la cima di esso con un melograno rosso/arancio riesce a fuoruscire dalla gabbia stessa per espandersi nello spazio.
Fonte Gallerie d'Italia
Il titolo recita “W la libertà”.
Ognuno di noi cerca di capirne i  particolari, una bambola gettata alla base, una bicicletta rotta e altri strani oggetti che incuriosiscono. Per ognuno di noi assumono significati diversi che si integrano con gli altri ampliandone i concetti. E’ divertente. 
E poi arriva una chiamata da Carmine che è già davanti al ristorante, così decidiamo di raggiungerlo per continuare il giro con lui.
Ci avviamo lungo via Verdi sempre chiacchierando, lo raggiungiamo, riprendiamo a girare per le viuzze di Brera, mentre l’occhio cade sulle meraviglie esposte nelle vetrine.
Cristina e Ambra sono incerte sulla strada da percorrere - Foto della passeggiata Stefano Davanzo

Annamaria a sin, a destra Sandra - Foto Stefano Davanzo

A passeggio per Brera - Foto Stefano Davanzo

A sin. Luciana, a destra Alfredo - Foto Stefano Davanzo

Da sin.: Luciana, Alfredo, Cristina, Ambra, Erika - Foto Stefano Davanzo

Si è aggiunto Costantino dietro a destra . Foto Stefano Davanzo   
Ormai sono le 13. Andiamo verso Il ristorante e qui finalmente ci sediamo in un incrociarsi di commenti e racconti e ci gustiamo l’ottimo menu che Il Cestino ci offre. 
L'antipasto - Foto Stefano Davanzo

I primi piatti






Dopo il pranzo è d’obbligo la foto di gruppo.
Alfredo scatta la foto
Scatto di Stefano
Un rapido giro nuovamente in piazza Gae Aulenti per chi non era presente il sabato. 
Le trombe di piazza Gae Aulenti

La sosta per riprendersi dalle lunghe camminate

La galleria dei partecipanti:
ALFREDO

AMBRA
ANNAMARIA









CARMINE













COSTANTINO













 
CRISTINA
ERIKA


LUCIANA


LUIGI
  

SANDRA


STEFANO D.

STEFANO G.



























































Un’atmosfera piena di calore e simpatia ha caratterizzato il nostro decimo incontro e, come sempre, ha cementato la nostra conoscenza, in attesa del prossimo evento a VERONA!

Ambra, Erika & Sandra

Iscriviti a Feed Burner