1

Benvenuti nel blog collettivo creato da Ambra

sabato 24 marzo 2012

Consapevolezza e Sorriso

courtesy
Testo di Elio
Pensavo che , a parte le eccezioni cioè i santi od i diavoli, siamo tutti più o meno uguali. Mi riferisco all’essere buoni o cattivi. Sì …. ci saranno quelli più o meno buoni o quelli più o meno cattivi,  ma mediamente siamo tutti uguali.
Gli estremi, che si tratti di buoni o di cattivi, nella maggior parte dei casi, sono stati più o meno fortunati a seconda di fattori quali il luogo o paese di nascita, i genitori, l’ambiente in cui sono cresciuti. Esistono poi naturalmente anche le eccezioni.
Ma allora perché godiamo di simpatie od antipatie? Io vado molto d’accordo e mi sono simpatiche persone che non lo sono affatto per altri e viceversa.
Naturalmente  il sorgere di sentimenti a favore o contro l’altro non può che avvenire tra persone che vivono nello stesso paese e nello stesso ambiente dove la lingua, il colore della pelle e l’ambiente siano comuni a entrambi.
Se ciò che scrivo ha una base di correttezza, non potremmo cercare di sforzarci di essere più simpatici e favorire quindi un ambiente più rilassato e piacevole?
Secondo me è possibile, anche se non facile, tenendo presente di non giudicare senza una buona conoscenza dell’altro, non trasmettere pettegolezzi sull’uno o sull’altro e invece dire all’uno che l’altro ha parlato bene di lui. Infine imparare a sorridere sempre perché sorridere è contagioso e lo si prende come l'influenza.
Quando oggi una persona mi ha sorriso, ho cominciato a sorridere anch'io. Ho girato l'angolo e una persona mi ha visto. Quando ha sorriso, ho capito che le avevo passato il sorriso. Ho pensato a quel sorriso e ho capito che sorridere vale la pena. Un singolo sorriso come il mio può fare il giro del mondo. Così, quando ti viene da sorridere, non trattenerti. Estendi il contagio da sorriso... deve fare il giro del mondo! ...
Tutto questo però non deve andare ad intaccare una legittima reazione a possibili aggressioni o atteggiamenti scorretti nei nostri confronti.
Ma essere reattivi non vuol dire perdere di stile e divenire scortese.
Una reazione equilibrata  è più “forte” di qualsiasi parolaccia o insulto!
Elio

22 commenti:

Marcello Affuso ha detto...

Io credo molto dipenda anche dell'atteggiamento che si ha sia nel confronto degli altri, sia verso il mondo in generale. Resta indubbio, comunque, che il sorriso sia la medicina per ogni male!
Un saluto

Tomaso ha detto...

Gli attimi come questo bel sorriso di bimbo è un attimo da immortalare!
Mamma mia quanto belle è quel sorriso cara amica Ambra.
Buon fine settimana con un serriso.
Tomaso

Tiziano ha detto...

Cosa cè di più bello di un sorriso non costa niente e ti rende felice,
io quando entro sorridente in un uficio o in qualsiasi luogo pubblico e vedo una persona con il muso d'uro come usiamo dire qui nel veneto, gli chiedo subito scusi e arrabbiata/o con mè! Non conoscendomi dice nò allora perche non contracampia il mio sorriso
il più delle volte ci riesco a farle sorridere
buon weekend

Luigi ha detto...

hai proprio ragione: il buon umore è contagioso, e il sorriso, manifestato anche quando ci costa, quanto vale!!!

ladynight ha detto...

ci sono tanti tipi di sorriso...è necessario essere cvonsapevoli della loro natura, la vita non è per tutti così "leggera" e le persone amano "travestirsi"

il sorriso di un bimbo è l'unico che non metterei mai in dubbio.

un caro saluto a te.

Sandra M. ha detto...

Concordo in pieno sul "contagio" di sorriso e e buonumore. Quanto al resto...l'equilibrio non è di tutti e nemmeno di tutti i giorni. Basterebbe un po' di "com-passione" ed un pizzico in più di capacità di sospendere il giudizio....

Lufantasygioie ha detto...

a volte può essere l'attegiamento sbagliato,o una parola errata ,un fraintendimento...
capitano purtroppo le antipatie a pelle,anche se personalmente cerco di andare oltre la prima impressione.
Buona serata

Melinda ha detto...

Bellissimo il sorriso che viaggia attraverso di noi...sorridiamo tutti e più spesso, il mondo ringrazierà! :D

Giancarlo ha detto...

Un sorriso non costa nulla, porta felicità a chi lo riceve e dona gioia a chi lo dona! buona serata e felice domenica...ciao

Galatea ha detto...

Tutto quello che avrei voluto dire lo hanno espresso benissimo gli altri commentatori non mi resta che regalarvi un sorriso :D

Adriano Maini ha detto...

Tutto molto saggio, equilibrato e giusto per fornire indicazioni di vita alla media delle persone. Poi, per fortuna, ci sono anche grandi uomini generosi e altruisti, anche se non sanno sorridere.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Sorridere aiuta a vivere meglio.

cristina ha detto...

...quando sorridiamo siamo tutti persino più belli. Io ho imparato a sorridere anche nei momenti peggiori e spesso questo mi ha aiutata a circondarmi della positività altrui che mi ha poi aiutata a superare le avversità del momento.

Pupottina ha detto...

è importante sorridere sempre

Giada ha detto...

Beh... vedere un sorriso, fa sempre piacere, e a sua volta "istiga al sorriso"! A patto che tutto sia spontaneo.
Però è molto interessante anche quello che ha detto Adriano, penso che sia un argomento che offre molti spunti di riflessione.
Un abbraccio, a presto!

Nicolanondoc ha detto...

E' la società che fa le divisioni, quindi siamo noi, quasi tutti,ho sentito spesso dire che se non ci fossero i cattivi i buoni non farebbero grandi affari, un pò come per la fortuna e la sfortuna, ma sul sorriso mi trovi daccordo:-)Buona serata a tutti.

Cristina ha detto...

Un sorriso solleva dai molti timori della vita e smuove gli animi di chi si dimentica di farlo.

il monticiano ha detto...

Non credo di essere speciale ma io sorrido sempre quando esco di casa e incontro conoscenti ma anche da quando mi lasciano traversare in tutta tranquillià sulle strisce pedonali e quando, su di un mezzo pubblico, vogliono alzarsi per cedermi il posto.

Rita Baccaro ha detto...

la bontà ispira la simpatia, ma a volte la simpatia va oltre i confini così netti del buono/cattivo!

Che il sorriso sia contagioso sono d'accordo, fa bene allo spirito e anche alla salute. Come diceva Chaplin: "un giorno senza un sorrisoe è un giorno perso" ed io...
preferisco vivere!!!!

Gabe ha detto...

sorridere fa bene a noi e fa bene agli altri,quindi sorridiamo ogni volta che è possibile,
ti lascio un sorriso,passalo ad Ambra

Lilybets ha detto...

..il sorriso e' un gesto spontaneo,tanto piu' bello quanto sincero...e, a comando, non si puo'.Talvolta la gente sorride ma dentro piange,sorride ma urla...insomma,quello che dovremmo imparare e' a vedere dietro l'apparenza del viso, soprattutto attraverso gli occhi.

eliaccio ha detto...

Grtazie a tutti! Mi ha colpito, molto positivamente, il commento di Adriano: hai perfettamente ragione ed allora ti trovi veramente davanti ad un essere, se non eccezionale, almeno.....da conoscere!

Iscriviti a Feed Burner