1

Benvenuti nel blog collettivo creato da Ambra

mercoledì 23 ottobre 2013

LA FATTORIA
Cap. 6 da "Il Precario Mannaro"

La Squadra degli Animali
Post di Cristina
Eccomi sul balconcino a cogliere le foglie di basilico migliori per fare il pesto, ci sono foglie così grandi che sembrano i panni stesi o’ sole sui balconi di Napoli!
Oggi ho voglia di dedicarmi al mio nido, sono un po’ stufa  di dovere subire l’ennesimo interrogatorio da parte di qualche guagliuncella di 20 anni che lavora da due ore e che deve giudicare il mio percorso professionale.
Prendo in mano il telefonino con la ferma intenzione di spegnerlo, oggi si fa festa! Schiaccia di qua e schiaccia di là ma l’aggeggio infernale non ci pensa proprio a lasciarsi neutralizzare  anzi ora vibra e squilla! Non so che fare e penso e mentre penso automaticamente rispondo. “Buongiorno, Izzo?”  “ Si. Buongiorno a lei con chi parlo?” “E’ la Colombo Farmaceutici di Paganellino. Qualche mese fa lei ci aveva inviato una sua candidatura spontanea, se è ancora disponibile vorremmo avere un incontro con lei in quanto abbiamo un’urgenza in amministrazione..”. Penso, ma allora le aziende che decidono di non pagare l’obolo alle agenzie esistono ancora!
Con prontezza rispondo “Si va bene. Quando posso passare?” E come al solito la parte insicura di me stessa mi dice “Ma come sei aggressiva! Vai subito al sodo. Non ci siamo!”.
“Molto bene signorina! Allora ci vediamo domani alle 17, chieda direttamente del dr. Colombo. Solo una cosa, consideri che qui non disponiamo del parcheggio aziendale per gli ospiti pertanto si sappia regolare. Arrivederci”
Incredibile! Una chiamata senza intermediari di nessun tipo e per giunta con un preavviso! Faccio persino in tempo ad andare dal parrucchiere per farmi sistemare i capelli che accussì sembro o’ Re Leone caduto nella fuliggine del camino.
Cosi’ chiamo il mio tosatore preferito “Pronto André sono Cristina per caso avresti un buchetto per oggi per una piega veloce?” “Eh Cristì ma come faccio? Oggi la mia collaboratrice è caduta col motorino e sono da solo, credimi proprio non posso”.
Chist’ è nu bello problema, mò che faccio? Mannaggia, sta a vedere che per una volta nella vita che ho tempo di fare tuto, non faccio niente!! Bah! Proviamo col parrucchiere cinese, speriamo solo che non mi faccia lo shampoo con il Last al limone!
Un po’ titubante esco di casa. Arrivata in negozio vengo accolta da un cortese “Bongiolno. Signolina piega? Pelmanente?” “ No no” rispondo rapida ”vanno bene lisci, stirati”, “Si, si lavati  poi lei liccia!” San Gennà aiutami, fai una grazia o sottotitola sta conversazione! “No ascolta L. I. S .C .I . cioè D. R. I. T. T . I.” “Ah litti! Litti! Così signolina?” E mi indica i suoi capelli. “Ecco si bravo proprio così! Finalmente ci siamo!” E in 15 minuti shampoo, balsamo, piega e sono già in strada diretta verso casa. Ovviamente con i capelli elettrizzati...
Comunque, problema piega risolto, adesso posso dedicarmi, incredibile, con calma e anticipo, alla scelta della mise per domani! Questa volta opto per il tailleur pantalone grigio, scarpa nera con tacco e camicia bianca. Nu bijou!
L’indomani, con ulteriore meraviglia, anche la mokina verde parte al primo giro di chiave senza “colpo di tosse”, così arrivo puntualissima a Paganellino.
Arrivarci è stato uno scherzo, il problema qui è e sarà sempre...trovare un parcheggio. I silos sono tutti al completo, ma fortunatamente trovo posto sulle strisce blu e considerato che qui disto minimo un chilometro dall’azienda pago la sosta per due ore e mezzo, non voglio di certo avere pensieri.
Mi incammino e arrivo alla Colombo Farmaceutici dove vengo ricevuta e condotta in tempo reale al piano superiore per sostenere il colloquio.
“Piacere, Dr. Colombo. Si accomodi dove vuole. Le faccio subito capire chi sono io, eccole qui il mio CV.” 
Il suo CV? Ma mò che succede sono io che mi selezione il datore di lavoro? Ma chist’ dove vuola arrivare? Sono ovviamente basita, ma sto al gioco, potendo certo darlo a vedere “Ehm…grazie mille. Davvero interessante”, rispondo con una vocetta alla Hello Spank che  mi viene fuori ogni volta che cerco di contenermi...calma Cri, manda Spank a fare merenda! “Vede signorina” riprende il Dr. Colombo” io sono un uomo come si suole dire arrivato, di successo, che difficilmente si fa mettere nel sacco! Io prima di stipulare un contratto di vendita già so quale sarà l’entità del business da qui ad almeno tre anni!”
Evvabbuò se il pavone fa pure la ruota vuol dire che gli stacco due o tre piume dal sedere, così le incornicio e me le vendo su e-bay sotto la voce suppellettili kitch! Descrizione del bene: quadro di piume naturali di pavone di razza manageriale provenienza nord Italia!
Intanto mentre o’ pavunciello continua con il suo show, bussano alla porta e un incrocio tra un uomo e un rinoceronte fa il suo ingresso in maniera prepotente e quasi urla “Devo parlarti!”
“Si dimmi tutto!” risponde il pavone. Così mi trovo seduta con al di là della scrivania, quindi di fronte ò pavone e alle spalle ò rinoceronte! Che fantastica sensazione!!!
I due si mettono a parlare di numeri e strategie senza minimante preoccuparsi di me. Ad un certo punto il pachiderma tira fuori pure una tabella tutta colorata e si mettono entrambi a discuterne, ovviamente il tutto sulla mia testolina con l’acconciatura cinese! Mica mi avranno lavato i capelli con uno shampoo che dopo 24 ore rende invisibili? O mamma aiuto!!! Sempre più allibita osservo i due compari che continuano imperterriti la loro discussione ... per un’ora.
Ad un certo punto però, complice forse l’appetito, il precario mannaro esce dal suo torpore e mi azzardo a dire: “Scusate veramente si sta facendo tardi, vuole che ritorni un’altr…” praticamente come non avessi parlato.
A questo punto, oltre allo spirito mannaro si risveglia, e cominica a ribollire, anche il sangue napoletano, quindi mi alzo, guardo la mia seggiolina imbottita e rivolgendomi a lei dico “seggiulella bella forse magari almeno tu mi darai retta visto che ti sto scaldando da più di un’ora e adesso sarai arrivata a 40°! Almeno tu te ne sei accorta che è si fatto davvero tardi? Ma soprattutto ti sei accorta che io sono venuta qui per fare un colloquio al quale sono stata espressamente convocata?”. Nemmeno di fronte a quest’uscita da cabaret riesco a intromettermi tra i due super-cafoni indaffarati cosi, avendo perso ogni tipo di speranza di essere considerata e di continuare il mio colloquio, tra l’offeso  e il rassegnato, rincaro la dose “Uè pavunciello di successo io mò me ne vado e la lascio in compagnia del suo fidato pachiderma! Mi raccomando però tra un viaggetto di lavoro e l’altro dia magari una lettura ad un bel manualetto di bon ton, io dico che potrebbe esserle decisamente utile anche per i suoi bisnessi di alto livello!”. Esco e senza nemmeno chiudere la porta incomincio a canticchiare a squarciagola nel corridoio  “Nella vecchia fattoria ia ia oooh, quante bestie ha zio Tobia ia ia oooooh ci stà ò colombello che poi è nu pavunciello! Ci sta il rinoceronte chiattone che è pure nu cafone!! Ma io mò mi in cammino senza esitazione e vado verso ò macchinone che qui ci manca solo ò multone!”
Cristina
Il Precario Mannaro - Prologo
Cap. 2 - Cristina Jones
Cap. 3 -   Alta Tecnologia
Cap. 4 - A luci soffuse 
Cap. 5 -   Incontri spinosi

38 commenti:

EriKa Napoletano ha detto...

Povera Cristina, ma non te ne va una dritta!!! Per fortuna che riesci ad essere sempre spiritosa.
Parucchiere cinese?

France ✿ ha detto...

BOnjour et bien je ne suis pas dehors la tempête arrive dommage bonne journée

CRistina ha detto...

eh già ...ma il precario mannaro ancora non si arrende...

Luigi ha detto...

cara Cristina il tuo modo di raccontare è veramente esilarante: ti consiglio vivamente di pensare alla pubblicazione del manoscritto!!!

p.s. un ultimo consiglio: e se invece del pesto facessi due spaghetti al pomodoro fresco???
Sono sicuro che la giornata prenderebbe tutta un'altra piega!!!

Tomaso ha detto...

Cara Cristina, mi piaci perché te la sai sempre cavare con un sorriso.
Tomaso

Lufantasygioie ha detto...

son rimasta senza parole....
lu

nanussa ha detto...

ciao cristina anch'io sono senza parole....

serena giornata !!

zefirina ha detto...

un film horror

Paolo Falconi ha detto...

Sei Simpaticissima ... ehm ... i tuoi capelli odoravano di limone? :-)

Cristina ha detto...

Amici carissimi! Grazie grazie grazie per i vostri commenti che sono anche incoraggiamenti per me!
@ Luigi non appena avrò più materiale penso di pubblicare qualcosa grazie....per quanto riguarda ò spaghetiello mi sà che alla fine me lo faccio all'olio crudo!
@ Paolo Falconi ...i capelli se odoravano di last al limone? magari! erano molli e schiacciati per me alla fine mi hanno messo in testa il Coccolino!

Pino Palumbo ha detto...

E' davvero esilarante....ma scusa che cavolo voleva da te il Commendatore Colombo?
Bella davvero, simpatica originale e piena di humor...con un po di calma andrò a leggermi anche i 5 episodi precedenti!

Ciao e grazie del buonumore.
Buona serata

Cristina I. ha detto...

@ Pino Palumbo che voleva? mah forse ero su "Scherzi a parte" e non me ne sono resa conto!
Se leggi anche i 5 cap. precedenti ne troverai davvero ancora delle belle!
Buona serata

Annamaria ha detto...

A parte il fatto che il racconto lascia senza parole e, se non fosse vero, sarebbe proprio divertentissimo..... il pezzo è scritto meravigliosamente e con un'arguzia senza pari.
Cristina, pensaci bene: hai un futuro di scrittrice o di sceneggiatrice!!!

Carmine Volpe ha detto...

spassosissimo, capita capita eccome se capita anche peggio

Cristina Izzo ha detto...

Ragazzi ma quanti complimenti....mi fate arrossire.
Grazie mille.

nonno enio ha detto...

effettivamente devo convenire che la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede bene

⊰✿⊱France ⊰✿⊱ ha detto...

BOnjour
je ne sais pas si tu es toujours sur ton balcon mais ici il pleut donc une journée triste je trouve bise

Ambra ha detto...

Cristina, non ho altro da aggiungere, considerato quello che ti hanno già scritto tutti. Si, sei davvero esilarante, complice anche la parlata napoletana.

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

Cristina...raccogli in fretta il tuo materiale e pubblicalo. Peccato lasciare la lettura a pochi "intimi" seppur numerosi qui sul blog.
Bravissima..ciaoooo

⊰✿⊱France ⊰✿⊱ ha detto...

Bonjour AMbra
alors as tu enfin du soleil
Ici c'est bien gris je trouve
BISOU et bonne journée

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Visto la mia origine partenopea trovo il racconto molto simpatico e mi unisco al coro per una pubblicazione più ampia.
Salutoni a presto.

CRISTINA IZZO ha detto...

Grazie! Grazie! Grazie! Essere precari e' nu tormento! Ma i vostri complimenti mi aiutano tantissimo.
Anzi se qualcuno ha qualche "dritta" da darmi x il libro o la sceneggiatura a' espozione guaglio'!

José María Souza Costa ha detto...

Ciao

Ufa ! Hoje é sexta feira, logo chego aqui com o meu sentimento de Amizade.
Meus desejos de alegria, antes de tudo. Que o fim de semana seja um Templo de Sabedoria. De Paz. Que as energias concentrem-se todas, e que possamos na Segunda Feira, brindarmos com um sorriso, o Dom da Vida.
Um abraço abraçado.

Tiziano ha detto...

Ciao buona domenica!

Un forte abbraccio

Tiziano.

Alessandra ha detto...

mi è piaciuto molto leggerti Cristina..

Sai essere molto coinvolgente..brava brava!

Cristina Izzo ha detto...

Grazie ancora e buona domenica.

Boris Estebitan ha detto...

Very nice post, happy weekend.

mariejo ha detto...

Cara Amica Cristina, ti identifichi meravigliosamente bene, nonostante la tua precaria posizione lavorativa, riesci a descrivere con molta ironia positiva e ci regali entusiasmo, questo percorso colpisce molte di noi, comunque anch'io ti dico, non tenerli nei cassetti, daresti a molti lettori, ciò che noi abbiamo provato leggendoti. Un abbraccio e complimenti.
Marie-Jo

stefanomassa ha detto...

eccellente..eccellente ;) stefano

stefanomassa ha detto...

ambra per piacere mi contatti a: stefanomassa + @ + hotmail.com (scusa anti spam ;)

Mirta Luce nel cuore ha detto...

______________________________¶¶¶¶¶¶¶
_____________________________¶¶
____________________________¶¶
___________________________¶¶
__________________________¶¶
_________________________¶¶
______________$$$$$$$$$$$$$$$$$$
_______________$______________$
________________$________ZZZZ$
_________________$_____ZZZZZ$
__________________$__ZZZZZZ$
___________________$ZZZZZZ$
____________________$ZZZZ$
_____________________$ZZ$
______________________$$
______________________ $$
____________________$$$$$$
__________________$$$$$$$$$$
________________$$$$$$$$$$$$$$



Caffè caldo

_____________________¶
______________________¶
__________________¶__¶
_________________¶__¶
________________¶___¶
________________¶____¶
__________________¶____¶
___________________¶___¶
___________________¶__¶
______________¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶
__________¶¶¶¶¶¶_______¶¶¶¶¶¶
________¶¶¶¶_______________¶¶¶¶
_______¶¶¶___________________¶¶¶
_______¶¶_____________________¶¶
_______¶¶¶¶¶______________¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶
______¶¶__¶¶¶¶¶¶_______¶¶¶¶¶¶__¶¶___¶¶
______¶¶______¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶______¶¶___¶¶
___¶¶_¶¶_______________________¶¶¶¶¶¶
_¶¶¶¶_¶¶________¶¶¶_¶¶¶________¶¶_¶¶¶¶¶
¶¶¶¶¶_¶¶_______¶¶¶¶¶¶¶¶¶_______¶¶_¶¶¶¶¶
¶¶¶¶¶_¶¶_______¶¶¶¶¶¶¶¶¶_______¶¶_¶¶¶¶¶
¶¶¶¶¶¶_¶¶_______¶¶¶¶¶¶¶_______¶¶_¶¶¶¶¶¶
¶¶¶¶¶¶¶_¶¶________¶¶¶_______¶¶_¶¶¶¶¶¶¶
_¶¶¶¶¶¶¶¶_¶¶_______¶_______¶¶_¶¶¶¶¶¶¶¶
___¶¶¶¶¶¶¶¶_¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶_¶¶¶¶¶¶¶¶
_____¶¶¶¶¶¶¶_______________¶¶¶¶¶¶¶
_______¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶
_________¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶
____________¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶

Fonte: http://simboli-facebook.com/tag/cocktail/#ixzz2j8xkdScU

Mirta Luce nel cuore ha detto...

Splendia serata cara Ambra!

Cristina I. ha detto...

Grazie...orami fate commuovere pero'!

Mondod'Arte di S.Pia ha detto...

Mi è piaciuto tantissimo il racconto di questa disavventura.
Il problema è che comunque il lavoro non c'è e questo mi rattrista. Ma la tua simpatia è inarrivabile complimenti!

Cristina ha detto...

Sono contenta di avervi allietato con questo racconto ...purtroppo vero!

Sandra M. ha detto...

Te lo dico ogni volta e lo ripeto - ora , poi, sono in buona compagnia - devi farne un libro !
Una abbraccio mannaro. ;)

Cristina Izzo ha detto...

Grazie Sandra...a presto.

Blogger ha detto...

QUANTUM BINARY SIGNALS

Professional trading signals delivered to your cell phone daily.

Follow our signals right now & make up to 270% a day.

Iscriviti a Feed Burner