1

Benvenuti nel blog collettivo creato da Ambra

mercoledì 27 giugno 2012

Nostalgia di te

immagine dal web
Post di Cristina
A volte ti immagino ... penso a come sarebbe stata la mia vita se tu ci fossi stato.
Ti sogno e ti sento in tutto il tuo dolce candore fuori e dentro di me.
Poi mi sveglio e non ci sei e faccio i conti con "il mio schianto interiore"....
E' vero però nella mia vita ora non vi è più l'eco della solitudine ed il cuore è caldo d'amore quello vero...
eppure eppure eppure .... ... manca l'odore del borotalco ....
Cristina

25 commenti:

Pino Palumbo ha detto...

Trovo tenerissimo quello che hai scritto...credo (e non penso di sbagliarmi) anche struggente! Ciao.

Tomaso ha detto...

Cara Zicin a volte mi domando! ma questa amica è cosi brava da esprimere simili frasi, Bello questo scritto poetico e profondo da una amicizia che non morirà mai.
Un abbraccio forte cara amica.
Tomaso

il monticiano ha detto...

Proprio quello che hai scritto nelle etichette "emozioni, pensieri e fantasie" si prova leggendo quello che hai scritto oltre che dolcezza e tenerezza.
aldo.

cristiana2011 ha detto...

Commovente,struggente.
Per fortuna l'amore fa miracoli.
Un abbraccio
Cristiana

Cristina ha detto...

Complimenti...è molto bella.
A volte le parole sono stupefacenti e sembra impossibile di averle scritte di averle lette, di sentirsi dentro all'emozione ed essere lo stesso respiro, anche solo per un attimo.

riri ha detto...

Un odore che evoca un ricordo dolcissimo, come le tue parole!
Buona estate a tutti voi.

❀~ Simo ♥~ ha detto...

un post da pelle d'oca! Un abbraccio Ambra e grazie di questa condivisione

Vania ha detto...

Cara Cristina, queste parole sono bellissime, piene d'amore e tenerezza. ....manca l'odore del borotalco.... con quale delicato candore esprimi ciò che senti... mi hai fatto commuovere. Grazie di aver condiviso questa fortissima emozione con noi. Auguro a te e ad Ambra un buon fine settimana, lo so, è un pò in anticipo, ma prima della settimana prossima non potrò più connettermi, quindi vi abbraccio questa sera.
A presto.

Adriano Maini ha detto...

Non ci sono parole giuste, anche solo per prendere atto di un sentimento così intenso!

Luigi ha detto...

credo che solo una donna possa comprendere pienamente cosa significa sentire la mancanza di un figlio che si è portato in grembo per nove mesi!!!
Grazie

Carmine Volpe ha detto...

voglio dare un commento un po diverso, non bisogna perdere tempo su quello che poteva esserci che invece non c'è ma ocncentrarci su quello che possiamo fare oggi
Treni persi, desideri mancati, non torneranno più, comprendo che la maternità è un sentimento forte la la vita ne può offrire mille di più diversi ma intensi

Maraptica ha detto...

Mi è venuta grande tristezza, il borotalco mi ha fatto pensare ad un bimbo...

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Grandi sentimenti in questo pensiero.

Alberto ha detto...

La nostalgia struggente di un essere che non ci fu, ma quasi ci fosse stato.

Rita Baccaro ha detto...

Il profondo desiderio di maternità non realizzato diventa grande sofferenza in un animo sensibile e desideroso d'amare.

Soffio ha detto...

il borotalco....odore piacevolmente regressivo

RobbyRoby ha detto...

Ciao Ambra sono passata per mandarti la mia buona domenica. Io non sono di Rozzano sono andata solo alla manifestazione animali...amo. Abito a Cremona.

Poi volevo mandare un abbraccio a Cristina, post intenso che fa venire la pelle d'oca.

achab ha detto...

Poche parole ma che toccano il cuore,grazie Cristina per aver condiviso questa tua emozione,buona estate a tutti voi e un saluto alla cara Ambra.

Galatea ha detto...

Una stretta al cuore accompagna le tue parole, dolce Cristina!

Lufantasygioie ha detto...

illusione o realta?Entrambe

Baci e buona serata
lu

Nicolanondoc ha detto...

Ci sono persone che lasciano un segno indelebile, che ci hanno dato molto..
Un caro saluto a tutti.

achab ha detto...

Ciao a tutti voi,un saluto alla cara Ambra e le mie scuse,ieri sera ho fatto confusione con i post,erano due in uno salutavo con un arrivederci e spiegavo che non avrei chiuso il blog ma per errore mio ho cancellato il testo e postato un testo incompleto.
Arrivederci e buona estate a tutti.

LA CRI ha detto...

Grazie molte per i vostri commenti....a volte è dura non cedere ala malinconia e arrovellarsi nella tristezza, ma la vita è una cosa meravigliosa e bisogna viverla ogni giorno con entusiasmo, forza e "solidarietà" anche se ogni tanto il naso cerca sempre quel meraviglioso profumo...

Melinda ha detto...

Davvero struggente e intenso questo post!

Sandra M. ha detto...

Mi hai sinceramente commossa Cristina.

Iscriviti a Feed Burner