1

Benvenuti nel blog collettivo creato da Ambra

lunedì 2 luglio 2012

Cos'è quello?


Uno splendido video che Liz mi ha segnalato, davvero significativo di quanta superficiale insofferenza  contraddistingua spesso il rapporto di un figlio verso il padre.

23 commenti:

il monticiano ha detto...

Grazie a Liz ho visto, commuovendomi, uno splendido video da far conoscere a tutto il mondo e premiare.
Sarà forse perché ho circa 82 anni?
Però ho la grandissima fortuna di avere un solo figlio che mi adora e mi onora del suo affetto.
Un caro saluto,
aldo.

Luigi ha detto...

dolce e poetico: davvero commuovente!!!
Grazie

Farfalla Legger@ ha detto...

Una bella lezione di vita ha dato questo padre al proprio figlio...Grazie
PS posso prenderlo?

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Visto che anch'io sono un padre e un figlio, mi ha trasmesso forti emozioni e soprattutto ricordi della mia infanzia.

Adriano Maini ha detto...

La saggezza degli anziani!

Cri ha detto...

Eh, ma un padre è un padre. Ha fatto ciò che il dovere, e prima ancora la natura, gli imponeva di fare. E' giusto così. E non poteva pretendere che il figlio facesse altrettanto, non con lui :)

Melinda ha detto...

A volte ci dimentichiamo quanto grati dovremmo essere ai nostri genitori.
Bellissimo e commovente questo video!

Giada ha detto...

Forse il finale del film dimostra che questo figlio non era poi questo "cattivo assoluto", ma solo troppo perso in se stesso e nei propri problemi... (un errore che commettono sia figli che genitori). Alla fine però è stato capace di ascoltare... un abbraccio Ambra, a presto!

Sandra M. ha detto...

Già quando l'avevo visto tempo fa mi si era formato un groppo in gola. Da figlia di mamma sequestrata da Messer Alzheimer...l'empatia è totale.Con entrambi i protagonisti.

Ninfa ha detto...

E' un video molto bello e commovente, grazie per avercelo mostrato. C'è un parallelo tra i bambini piccoli e gli anziani: una regressione all'età infantile è proprio ciò che avviene nella terza età, specialmente se si viene colpiti da malattie. Non dovrebbe mai venire a meno l'affetto, la comprensione e tanta pazienza da parte dei figli, ma se in certi momenti prevale invece l'insofferenza, come ci mostra la scena del film, l'importante è la volontà di riparare agli errori. Certo sarebbe stato meglio se il figlio se ne fosse accorto da solo...

Vania ha detto...

Grazie Liz per aver condiviso questo splendido video. Di certo fa pensare moltissimo.... mi sono commossa. Mia madre dice sempre "una mamma è buona per cento figli, ma cento figli non sono buoni per una mamma"....
Un abbraccio a te Liz e a te Ambra cara.

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Non è solo un video ma lo specchio della realtà che dolente o nolente siamo spesso costretti a vedere, a vivere .....il finale è commovente!!!
ciao e grazie

Pupottina ha detto...

ciao Ambra.
questo video commuove e fa riflettere.
molto intenso l'abbraccio tra i due.

Lufantasygioie ha detto...

secondo me è solo lo sbaglio che facciamo tutti...il non porci mai dall'altro lato.
Buona serata

Galatea ha detto...

che emozione!!! Mi sono commossa tantissimo e poi ultimamente perdo spesso la pazienza, me ne ricorderò :)

Sciarada ha detto...

Ciao Ambra e ciao Liz, nonostante il finale, il mio cuore si è fatto piccolo piccolo guardando questo video e immagino cosa possa provare quello di un genitore che viene trattato così, io non ho parole.
Buon fine settimana!

Stefania ha detto...

si inizia a guardare il video e ti chiedi: ? arriva la porta verde: ?? Inizi a perceprire e ti sale il magone e poi? Commozione.

Maraptica ha detto...

E' un video commuovente, o forse sono io che con i temi familiari divento debole. Non lo so. Vorrei ricordarmi una sola volta mio padre che con pazienza mi ripete una cosa, o me la dice anche una singola volta. Io spero di non sbagliare con i miei figli in futuro e che loro sapranno amarmi come io farò con loro.

Krilù ha detto...

Questo video suscita riflessione e commozione. Grazie per avercelo mostrato.

Costantino ha detto...

Fare il papà è un mestieraccio, ma da grandi soddisfazioni!

Farfalla Legger@ ha detto...

Ho cancellato quell'orribile post a cui hai commentato. Rovinava il mio spazio.
P.S io abito ad Alba in Piemonte conosci? Però adesso sono in ferie a Vasto, il mio paese natio
baciobacio

Vilma Bellucci ha detto...

un video che ho finito di vedere con le lacrime agli occhi...molto vero e commovente...c'è da rifletterci su

Cristina ha detto...

STUPENDO

Iscriviti a Feed Burner