1

Benvenuti nel blog collettivo creato da Ambra

domenica 30 settembre 2012

Piccoli limoni gialli

courtesy librimondadori
Post di Cristina
Ambientato in Svezia. E' un romanzo fresco e scorrevole.
Tutto sembra crollare nell'esistenza di Agnes: la vita sentimentale, la perdita del posto di lavoro, l'improvvisa morte della madre.
Agnes è una donna forte e mette da parte lo sconforto e dà vita, insieme ad un socio reincontrato per caso nella bufera delle sue disgrazie, ad un minuscolo ristorante il Piccolo Limoni Gialli che è come una nota di colore e calore nella fredda Svezia.
Vita di tutti i giorni, amore e speranza i cardini di questo piacevole libro.
Cristina


23 commenti:

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Un romanzo che rispecchia sempre più la quotidianità
Buona domenica Ambra e visto il meteo... buona lettura!

Tomaso ha detto...

Cara Zicin io purtroppo non mmi sono mai messo in lettura di romanzi forse ho sbagliato quando ero più giovane, le cause erano molte, e oggi mi rammarico ma tante volto mi accontento di brevi racconti.
Ciao e buona domenica amica.
Tomaso

Tiziano ha detto...

La lettura non fa mai male ma purtroppo tante volte viene trascurata ed e un male
buona domenica.

Lara Ferri ha detto...

Ciao Cristina, sai che l'ho letto anch'io?
L?ho comprato, attratta dalla copertina, che per me è bellissima.
E, nel leggerlo, mi sono ritrovata con più energia dentro.
Davvero un bel libro. Grazie Cristina!
Lara

nanussa ha detto...

dev'essere un buon libro da leggere al piu' presto !
ciao cristina e ambra, buona domenica :)

Pattyz ha detto...

Una recensione che invita alla lettura, farò un salto in biblioteca per vedere se lo trovo. Buona domenica, Patty

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

Mi devo sempre battere la mano sul petto per le poche mie letture...ma passo sempre volentieri per conoscere nuovi testi. un abbraccio a tutti.

Carmine Volpe ha detto...

la vità spesso ci mette alla prova, mi piace molto l'associazione limone giallo e la svezia, perchè i svedesi ineguono le tinte forti come rosso arancione e giallo anche per darsi uno stimolo visivo in più

il monticiano ha detto...

Grazie Cristina e Ambra per questa dritta.
Un caro saluto,
aldo.

Blumoon ha detto...

mi era capitato tra le mani questo titolo...e leggendo le tue parole sembra che abbia la giusta dose di dolce malinconia che piace a me...
Un abbraccio (esteso anche ad Ambra)

Lufantasygioie ha detto...

interessante!
Buona domenica!

Ambra ha detto...

Sembra essere una di quelle scelte felici quando hai bisogno di un libro da leggere in viaggio.
Ci penserò, visto che farò un lungo viaggio a breve.

Blogaventura ha detto...

Mi sono appassionato alla lettura di Stieg Larsson... chissà perchè penso che anche questo romanzo, ambientato in Svezia, sia veramente interessante.

Antonella ha detto...

Grazie della dritta, mi sembra valga la pena leggerlo.
Buona serata, Antonella

Cristina ha detto...

Grazie amici...si ve lo consiglio x la sua freachezza e scorrevolezza. Buona domenica a tutti

Adriano Maini ha detto...

Molto svedese, questo romanzo, per quelle che sono le mie conoscenze di quella letteratura.

riri ha detto...

Deve essere carino, sono in voga gli scrittori svedesi. Un caro saluto a tutti voi.

Erika ha detto...

Molto attuale. Buon viaggio allor, cara Ambra, e buona lettura.
Erika

Krilù ha detto...

Una recensione che mi spinge ad annotarmelo fra le mie prossime letture.

Bellissima l'immagine autunnale dell'evonimo.

Roscio ha detto...

E' un'idea, credo che solo questo resti da fare ormai agli italiani, ristorazione all'estero. Ciao

Carlo ha detto...

Visto come si evolve la quotidianità, corro a comprarlo. Magari, scatta l'idea anche a me oppure... trovo conforto ai miei dubbi!! Già la lettura di questa bella recensione, provoca pensieri positivi!

Ciao e buona serata.

Sandra M. ha detto...

Mi piacciono questi racconti di vita quotidiana. Lo cerco. Grazie.

Galatea ha detto...

Ne avevo già sentito parlare bene, mi riprometto di leggerlo :D

Iscriviti a Feed Burner