1

Benvenuti nel blog collettivo creato da Ambra

domenica 11 dicembre 2011

Midnight in Paris

Post di Mirco
E' con Mirco che mi ritrovo spesso a decidere quale titolo o quale immagine collegare a un post, cosa per niente facile perché si devono coniugare le esigenze del web con gli intendimenti di chi ha scritto il testo. In genere non scrive lui stesso, ma ecco, a sorpresa, ricevo il suo post con questo incipit "Sull'onda di Doc propongo una piccola recensione" ... ed eccola.

"Midnight in Paris" è l'ultimo lavoro di Woody Allen.
Come al solito non mi dilungo sulla
trama che si può leggere ovunque, e vi mando solo le mie impressioni.
Il film è lento, ha qualche artifizio non proprio geniale a mio avviso e la recitazione di alcuni attori non è di quelle che mi fan dire "wow!"
(Mentre altri sono notevolissimi! Davvero!)
Tuttavia vi è nel film un sottile filo sognante, naif per così dire, che ti prende per mano...qualche frase ti strappa un sorriso improvvisamente e soprattutto il messaggio centrale fa riflettere con dolcezza e gentilezza.
Quel che Woody (mi piace chiamare i registi per nome: sembrano quasi amici personali :-D  ) dice è forte, può toccare molto, ma l'atmosfera del film costruita fino a quel momento è talmente leggera e sognante che non ti accorgi quasi di quel che ti sta arrivando,e così non sei stimolato - per così dire - a difenderti o a negare quel che viene detto.
Alla fine del film sono uscito dalla sala leggero, presente...e il giorno dopo il "sapore" - non di testa, ma di cuore - era buono.
Mirco

20 commenti:

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Buongiorno Ambra,
stiamo attraversando un periodo un po travagliato e sognare un pochino non guasta
Felice nuovo giorno!

dandelion67 ha detto...

Questa recensione incuriosisce...
le sensazioni che han preso Mirco, ancora il giorno dopo, promettono bene...
sereno divenire Ambra..
un abbraccio..
dandelìon

riri ha detto...

I film di Allen lasciano sempre una scia, ma quando è così intensa è ancora più bello vedere un suo lavoro..Io lo adoro.
Un caro saluto a tutti ed un grazie particolare a Mirco.

S' Notes ha detto...

Concordo con Mirco!!
Midnight in Paris è un film sui sogni: quelli letterari di Gil, quelli di vita a Malibu di Inez, di vivere durante Belle Epoque di Adriana!
E non manca anche in questo film la pioggia tanto cara ad Allen: "Amo la pioggia, lava via le memorie dai marciapiedi della vita." (W.A.)
Passate da me se vi va :D
Buona giornata
Silvia

Ambra ha detto...

Questi commenti finiscono per essere un corale, ma non posso che aggiungermi anch'io.
Ho visto il film e ho provato le stesse splendide sensazioni così bene suggerite da Mirco.
Un film leggero e raffinato, un viaggio nelle rievocate figure di una cultura europea seducente.

Sandra M. ha detto...

Allora bisogna proprio che lo veda; anche se quell'attore lì, il biondino...come si chiama,non è che mi piaccia particolarmente. Ma se si esce "sognanti"...aggiudicato!

Anna T. ha detto...

So che la mia è una voce fuori dal coro: anch'io sono stata incantata dal film, ma poi, ripensandoci come Mirco il giorno dopo, ho provato la sensazione di aver goduto di un ottimo prodotto ben confezionato, senza una vera anima..

Stefano ha detto...

Carissima Ambra, come stai?
Ho letto la recensione del film, (complimenti a Mirco) ma ancora non sono andato a vederlo per vari motivi.
Mi dispiace molto non poter commentare i tuoi post direttamente nel tuo blog, perchè ho problemi con il mio computer (ti scrivo da un'altro computer)!Praticamente posso commentare o rispondere solo nel mio blog,e non in quello degli atri (Boh...?); comunque vi leggo sempre, anche nell'altro Vs. blog. Saluti cordiali a Mirco e a tutti i membri di Seneca e a te un amichevole abbraccio.
Stefano di Semplici Conversazioni

Rita Baccaro ha detto...

i film di Woody Allen spesso sono lenti, ma sempre portatori di messaggi non superficiali, che ti restano impressi. Non ho ancora visto questo film, ma l'autore è per me garanzia di qualità... e questo indipendentemente da chi lavora in un suo film.
ciao, complimenti a Mirco

Mirco ha detto...

Urca, quante rispostine...

Allora, andando in ordine rigorosamente sparso:

@Sandra
Già, condivido con te l'opinione sul "biondino" - al secolo Owen Wilson - tuttavia ha cambiato il registro dei suoi soliti personaggi, riuscendoci piuttosto bene (è lo stesso tipo che ha rifatto Hutch nel nel rifacimento di Starsky & Hutch )

@Anna
Bello anche questo, sentire stati differenti...

@S'Notes
Caspita...bella la tua citazione di Woody sulla Pioggia...
Sai che è un particolare che non avevo mai notato ?

Credo che questa...e-citazione...potrebbe piacere anche a Rita: non ho ancora finito di "scuriosare" il tuo sito ma...

@Riri
Quale altro film trovi davvero notevole suo ?

@Ambra

Pensavi ti dimenticassi, eh?
Anzi no!
SPERAVI che ti dimenticassi, vero???
Ti piacessero anche i cartoni animati giapponesi (anime) credo troveresti incantevole e "bambino" anche Arrietty, uscito da poco e subito sparito dalle sale...

Grassie grassie a tutti
:o)

Mirco ha detto...

@Sandra

Che ridere la tua foto natalizia!!!!

Mirco ha detto...

@Oi oi...dimenticato Dandelion...

Grassie ^_^

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Sono curioso di guardarlo.

Sandro ha detto...

l'ho visto anch'io e mi è piaciuto moltissimo e non condivido quello che dice anna nel commento, ma è bello se ci sono opinioni diverse che permettono di riflettere.
Ciao sandro

tiziana ha detto...

Un caro saluto tiziana

Stefano ha detto...

Cara Ambra
Grazie per gli auguri. Mi raccomando di non lavorare troppo e di non stancarti! Anch'io in questi giorni sono indaffarato perchè poi partirò per incontrare la mia nipotina e naturalmente i figli, ma anche mia suocera che ha 92 anni.Buone feste a tutti.

sirio ha detto...

Bel post, davvero!
Prima la sensazione sognante, di diretta derivazione dal film, poi, il giorno dopo,la percezione di quel calore che parte solo dal cuore...

Buona serata Ambra, complimenti a Mirco.

Lufantasygioie ha detto...

manco a farla apposta,giovedi Gianni è andato al cinema a vedere questo film,gli è piaciuto molto....
a me Woody Allen non mi è mai stato simpatico..
Buon sabato

Ricardo Miñana ha detto...

Hello, grande piacere di passare attraverso il tuo bellissimo spazio, volevo salutarvi questa stagione di festa, in modo da poter capire la lettura che ho un traduttore sul mio blog Brisa poetico
Buone Feste!
un abbraccio....

Galatea ha detto...

Voleo già vederlo e la curiosità aumenta sempre più dopo questa recensione

Iscriviti a Feed Burner