1

Benvenuti nel blog collettivo creato da Ambra

lunedì 28 maggio 2012

Natura indomita

immagine dal web
Post di Cristina
In un viale molto frequentato dove abito adesso vi è una casa abbandonata, è una casa molto bella ma in disuso da chissà quanti anni  ...  anzi molti qui a
causa della sua forma architettonica alquanto imponente e lugubre la definiscono in maniera superstiziosa come la "casa maledetta".
Ebbene nel suo giardino colmo di sterpaglie, rovi, rami secchi vi è un albero di fiori di pesco, son rimasta molto affascinata stasera da questo arbusto in quanto ho realizzato come sia bizzarra e meravigliosa la natura e come essa riesca sempre ad esser madre e consigliera di vita.
Quest'albero fiorisce da sè senza cura alcuna da parte di nessuno ... è stupendamente vivo e fertile, lui non necessita di concimi e potature ... in barba ad ogni qualsivoglia giardiniere lui vive!
Ho capito come la natura sia indomabile, di quante sorprese possa riservarci lasciandoci con gli occhi languidi in contemplazione di un "albero selvaggio" e soprattutto l'insegnamento più grande ovvero che anche laddove ci si trovi a vivere in condizioni e situazioni ardue si può sempre trovare in noi stessi l'energia naturale che ci aiuta a venirne fuori rigogliosi, forti e a far nascere magari anche incantevoli  boccioli.
Cristina

29 commenti:

nanussa ha detto...

ti sembrera' strano ma a me piacciono quelle piante e fiori che nascono da soli senza essere coltivati, se ci fai caso sono piu' belli e molte volte rimango impressionata dalle loro forme molto diverse da quelle che siamo abituati a vedere!!
evviva la natura e guai a chi la tocca!!

baci e felice inizio settimana! :)

Alberto ha detto...

Queste piante che decidono dove nascere e crescere sono poi le più tenaci e resistenti.

Vania ha detto...

Cara Cristina, la natura è meravigliosa, non esiste essere umano che può uguagliarne la perfezione. Poterla ammirare, dove selvaggia, decide di sbocciare, è una gioia per gli occhi e un ringraziamento al miracolo della vita.
Un abbraccio.

Gente Comune ha detto...

Quando capiremo che la Natura sa amare ed essere libera più di noi sarà troppo tardi.
Evviva la "casa maledetta" allora.
Katia

sirio ha detto...

Per la natura gli impedimenti non esistono, la sua vitalità sboccia in qualunque luogo...siamo noi a danneggiarla con i nostri maldestri e sconsiderati interventi!

Cri ha detto...

Mi hai fatto venire in mente Il giardino segreto, il bellissimo libro della Burnett...

il monticiano ha detto...

Ecco una bella e secondo me, formidabile notizia, che ti fa amare ancora di più la natura e ti riconcilia con la vita.
Grazie Cristina e grazie Ambra.
aldo.

Sciarada ha detto...

Ciao Cristina, hai pienamente ragione, la natura è indomabile, sa donare tanta bellezza, forza e gioia, ma sa diventare anche tanto crudele e terrificante!

Un abbraccio a te Ambra e a tutti coloro colpiti dal terremoto

Lilybets ha detto...

La natura ci mostra la sua bellezza anche in mezzo al ciarpame,e quando la si scopre si sente che c'e un'entita' buona e magnifica che ha creato tutto.

Alessandra ha detto...

Ci sono tante meraviglie della natura che vivono benissimo senza l'intervento dell'uomo...che spesso sarebbe meglio non ci fosse!

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

Cristina condivido al 100 per cento la tua conclusione!

Un carissimo saluto cara Ambra!

“Nella vita occorre avere coraggio…il coraggio di fiori che, pur tra sassi o neve o rocce, son riusciti a trovare la loro strada per aprirsi al sole e a noi donare la bellezza piena delle loro corolle, quasi sorrisi aperti al nostro sguardo, esempio della vita che, pur nelle difficoltà più grandi, non arretra e rinuncia…

Occorre la forza di quei fiori che sfidano la pietra o la sabbia, e sono tanto simili a coloro che, pur stringendo i denti fra le rocce più aguzze, vanno avanti a tracciare anche per tutti noi la strada del coraggio…

Simili a questi fiori sono i tanti “eroi quotidiani della vita” che nessun libro citerà col nome, né mai avranno altro monumento che il ricordo nei cuori di chi li ha conosciuti…”

- ©Riflessi d’acqua -

Stefania ha detto...

che bella descrizione...

Cristina ha detto...

Cari amici proprio in questi giorni la natura sta dando sfogo con i terremoti...altro esempio diametralmente opposto ma che ci fa capire come questa sia indomabile...grazie per i vostri sentiti commenti.

Cristina ha detto...

Sono d'accordo.

Giancarlo ha detto...

Natura indomabile, mai come in questo momento è vero, qui nella bassa modenese si fa la media di 90 scosse al giorno! buona giornata...ciao

Galatea ha detto...

Che bello questo post, anch'io resto affascinata da tali miracoli della natura, a volte penso che anche noi siamo così, se decidiamo di avere una vita avventurosa, o se decidiamo di restare seduti in una stanza, niente cambia per la vita che continuerà ugualmente.

Maraptica ha detto...

La natura... che cosa meravigliosa!!!

Antonella Leone ha detto...

che bello questo post :) anche se non l'hai scritto tu cmq mi piace moltissimo :)

Giovanna ha detto...

la natura è sempre una cosa meravigliosa

Roscio ha detto...

Chissà poi perchè cerchiamo sempre di assoggettare la natura a delle costrizioni che la snaturano. Ciao

Rita Baccaro ha detto...

anche tra i rovi e le sterpaglie nascono i fiori. Questa è la vita, la speranza, la fiducia.

Lufantasygioie ha detto...

sono daccordo con te,la natura è perfetta così.
Lu

Carmine Volpe ha detto...

la natura è così ci vuole amore per coltivarla ma ha tanto amore che anche in mezzo alla desolazione sa trovare uno spazio per esprimere la propria vera indole

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Noi siamo un granellino per la natura.
Saluti a presto.

Adriano Maini ha detto...

Vado anch'io alla ricerca di siffatti angoli di natura selvaggia. E nesussistono, invero, anche qui in Riviera.

Pupottina ha detto...

sì, è vero, anche la natura ci spinge a dimostrare che abbiamo energia a sufficienza per affrontare qualsiasi difficoltà.
buon inizio settimana

Cristina ha detto...

Grazie ancora a tutti son davvero lusingata nel leggere tutti questi vostri commenti al mio post...
@ Antonella Leone: in che senso il post non l'ho scritto io? che significa?

Ambra ha detto...

@ Cristina
Guarda che Antonella lo diceva a me. Leggi anche se non l'hai scritto tu, Ambra, cmq mi piace moltissimo :)

Cristina ha detto...

@ Ambra @ Antonella Leone: ahhhh ora ho capito! Grazie molte per il chiarimento.Buona domenica bambole!

Iscriviti a Feed Burner