1

Benvenuti nel blog collettivo creato da Ambra

domenica 22 aprile 2012

20100 Milano

image
Un giorno, un mercoledì di un mese di aprile, Fabrizio è alla guida della sua auto e porta con sé un'amica che siede al suo fianco,  Giulia Niccolai - fotografa, poetessa  e monaca buddista molto nota - e mentre Fabrizio guida e l’auto attraversa la città, nella mente di Giulia si formano i pensieri e le parole che diverranno questa poesia a lui dedicata.



20100 MILANO
Come la penso la mia città?
Come la vedo?
Come me la sento?
A che velocità mi ci muovo dentro
col pensiero?
Mi è nota,  molto nota
Ma noia per fortuna poca, non c’è monotonia.
Mi risulta anche sorprendente,
protettiva e solo un po’ scostante,
snob e compiaciuta, povera e scalcagnata
ma a tratti addirittura epica e grandiosa
per brevi attimi felici – come avvolta e sublimata
da una sinfonia – quando il sole basso
della sera illumina solo le cime alte delle case
sotto un cielo terso di primavera. E io,
passeggera di un mezzo, scivolo tra i pieni
e i vuoti delle costruzioni e dal finestrino ne vaglio
- con sempre rinnovata meraviglia - ogni fregio
del passato, annotando ogni dettaglio
per una mia personale partitura.

Giulia Niccolai

32 commenti:

Annamaria ha detto...

Splendida, splendida poesia su questa Milano che amo anch'io e porto nel cuore.
E bellissimo quel "sole basso della sera" che ho visto tante volte uscendo col treno dalla Stazione centrale: un sogno sulla città che davvero diventa la partitura di una sinfonia del cuore.
Grazie!!!

Sandra M. ha detto...

Fortunato Fabrizio per questa amicizia preziosa.
E grande Guccini con quelle ..."lacrime nel tè" !

❀~ Simo ♥~ ha detto...

L'amicizia è un dono prezioso e questi ragazzi devono ritenersi molto fortunati. Complimenti per la liricità coinvolgente

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

Scusatemi se non riesco a passare spesso da questo bellissimo Vs. spazio, ma ho un bellissimo pensiero dentro di me, su di Voi, dopo l'incontro a MILANO.
E' vero il detto..chi trova un amico.....e complimenti per tutto il Vs. scrivere così sempre coinvolgente
ciaoooo

Giancarlo ha detto...

Molto bella questa poesia!! buona domenica....ciao

il monticiano ha detto...

Nel leggere questi versi appare evidente l'amore di Giulia Niccolai per Milano che coinvolge tutti noi.

Vania ha detto...

Bellissimi questi versi che escono dal cuore, semplici e reali. Biao e buon inizio settimana

Sciarada ha detto...

Guardare una città o il mondo intero, con gli occhi di una poetessa è come assistere (usando le sue stesse parole), ad una sinfonia sublime!
Ciao a te Ambra, a te Fabrizio e a tutti gli altri!

Costantino ha detto...

Ricordo il mio sguardo spaesato a Milano il primo giorno di Università.
Poi ne ho apprezzato i tanti lati positivi,dalla laboriosità della gente,alla metro,alle mostre di Palazzo Reale.
E,perchè no,anche il clima freddo e la nebbia,di cui Milano si fa carico senza subirla.

Adriano Maini ha detto...

Quanti bei ricordi ho anch'io di Milano!

Lufantasygioie ha detto...

poesia molto riflessiva,vista non solo con gli occhi ma anche col cuore,di una persona che ama la sua città.
Lu

Cristina ha detto...

Molto bella L'immagine di una Milano amata.

Le Gille ha detto...

Fa riflettere e ragionare ! Molto bella ! Ci piace molto anche l'immagine che hai scelto ;) passa a trovarci se hai piacere e sostienici ;) siamo due giovani ragazza di Genova che hanno da poco creato un marchio ! Abbiamo bisogno di tanti consigli e pareri ;) se hai qualche minuto con piacere leggeremo il tuo ! Grazie :)

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Ottima poesia!

Le Gille ha detto...

grazie Ambra, sei stata davvero molto carina e gentile a passare da noi ! ricambiamo il follow !

Rita Baccaro ha detto...

Se ha dedicato a Fabrizio questa poesia evidentemente le riflessioni sono scaturite dall'osservazione della propria città, dai propri ricordi e sensazioni e dal dialogo nato in automobile. Annotare i dettagli ed interpretarli in una personale partitura è qualcosa di proprio ad una vera artista.

Galatea ha detto...

Deve essere un'emozione speciale sentirsi dedicare una poesia... e che poesia, molto bella :)

Lara ha detto...

Molto bella quest poesia.
Riesce a farmi amare Milano che conosco pochissimo...
Grazie!
Lara

RobbyRoby ha detto...

ciao
bella la poesia.
Milano è una bella città.
Buona giornata.

Tiziano ha detto...

Bellissima poesia dedicata alla grande Milano vista con gli occhi
di chi l'ama:
ciao Ambra buona giornata
un caro saluto a tutto lo staff

Tiziano.

TuristadiMestiere ha detto...

un bellissimo omaggio alla città, che ci vede brulicare tra le vie, tra i vuoti e i pieni, tra la folla e le assenze...mi piace molto!!!

Edoardoprimo ha detto...

Che stupenda: "Risonanza Magnetica" su Milano.
Complimenti alla poetessa G. Niccolai
e grazie a Fabrizio di averla postata.

Un abbraccio, Edo

sirio ha detto...

Bella, molto bella.
Ne traspare tutto l'amore per la propria città, al punto da scriverle...un omaggio in versi!

Alessandra ha detto...

Davvero una bella poesia dedicata alla propria città!

achab ha detto...

Una poesia veramente bella ma molto interessante il modo in cui è stata creata,ciao a tutti voi e un saluto alla cara Ambra.

Ninfa ha detto...

La dedica di una poesia è sempre qualcosa di speciale e in questi versi si riflette l'amore per Milano, una città che conosco molto poco, e che qui mi appare in una veste affascinante, grazie anche all'inconsueto punto di vista da cui viene osservata. Complimenti all'autrice ed un saluto a tutto il gruppo!

riri ha detto...

Una poesia ricca di passione, che analizza a fondo la città e l'abbraccia con questi bellissimi versi.
Buon fine settimana a tutti, complimenti all'autrice.

Alberto ha detto...

Una bella testimonianza d'amore per la propria città. Un tragitto un po' dentro la sua anima, nel suo vivere e nel suo apparire.

Maraptica ha detto...

Si amano certe città quando ci entrano a gamba tesa nella vita. Bellissimi e sentiti questi versi...

Vania ha detto...

Ciao Ambra, passavo da queste parti... Un salutino...

Stefania ha detto...

Curiosa questa descrizione. Buon fine settimana.

Fabrizio ha detto...

Confesso che sto attraversando un periodo interiormente molto peculiare.Mi scuso per la mia lunga assenza ma prima o poi ritornerò,spero, alla normalità.
Ringrazio tutti i blogger per i gentili post sulla mi amica Giulia e sopratutto ringrazio Ambra della comprensione del mio 'stato'

Iscriviti a Feed Burner