1

Benvenuti nel blog collettivo creato da Ambra

martedì 14 dicembre 2010

Speciale Natale

Testo di Giovanni N.
Mentre scrivo le ultime foglie resistono attaccate al loro albero. Il primo refolo di vento le staccherà ed andranno a raggiungere le tante
altre già cadute e che hanno trasformato i viali in tappeti dorati.
Quando la natura si presenta con la veste tipica dell'autunno manca poco più poco meno un mese a Natale quando si crea un'atmosfera particolare ed i ricordi seguono il percorso inverso delle foglie perchè loro, i ricordi,  rinverdiscono.
Qualche anno fa Lorenzo fu colpito, a tradimento come sovente capita, da un devastante infarto. La situazione si era presentata in tutta la sua drammaticità. Poche le speranze, tantissima la testardaggine e determinazione di un cardiochirurgo che lo operò e gli salvò la vita.
Sono ormai ricordi che tuttavia affiorano nella vicinanza del Natale. Sono solo ricordi tanto che Lorenzo con un coraggio da leone ha preso parte alla maratona di New York.
Sui giornali è apparsa la notizia che qui di seguito riassumo:
“Dalla Romagna alla Grande Mela un tema da fantascienza se non fosse che è anche tutto vero. Correre la maratona di New York del 7 novembre u.s. , mentre dall'altra parte dell'oceano è stato verificato in tempo reale lo stato di salute del cuore di un atleta con sei bypass. Lorenzo Lo Preiato  49enne consulente finanziario bolognese.
L'esperimento medico porta la firma di Giorgio Noera cardiochirurgo romagnolo di adozione che nel 2004 salvò la vita a Lo Preiato con un intervento di rivascolarizzazione con arterie mammarie. Noera ha sperimentato così “Bluec@rdio”, un apparecchio che oltre alla trasmissione elettrocardiografica è in grado di effettuare diagnosi precoci. Per la prima volta in diretta via sms sono stati trasmessi al cardiochirurgo che lo ha operato i dati raccolti da sensori applicati al torace dell'atleta (peso dell'apparecchio ancorato ai calzoncini 118 grammi).
Sul pettorale quasi un documento d'identità : “Mi chiamo Lorenzo, vivo in Emilia Romagna Italia, corro con sei bypass”.
Tutto è andato bene.
Fra poco è Natale ed al ricordo angoscioso si è sostituito quello esaltante della maratona di New York.
Buon Natale Lorenzo.
Giovanni N.
image cc by j_bary

26 commenti:

Tomaso ha detto...

Che bellissimo racconto cara Ambra,
è questo che la vita ci riserva, ognuno di non non dobbiamo mia pensare che tutto sia finito! con l'aiuto, con la convinzione che sappiamo che dal cielo vengono sempre in aiuto, tanti fatti come questo avvengono...
Buona giornata cara amica, un abbraccio,
Tomaso

Galatea ha detto...

Ciao Ambra, questo racconto sprona chi e' in difficoltà ed e' scoraggiato, con pazienza e Costanza si possono fare piccoli passi per diventare un grande lungo passo.

Stella ha detto...

E Buon Natale a te, Giovanni!

Sandra ha detto...

Buon Natale Lorenzo. Buon Natale Giorgio. Buon Natale Giovanni.

nanussa ha detto...

ciao Ambra hai fatto bene a scrivere questo racconto, spero che chiunque e' in difficolta' lo legge... non tutto e' sempre perduto, finche' c'e' vita c'e' speranza!!!
Finalmente una notizia bellissima, mi fa molto piacere che Lorenzo ce l'ha fatta!!!
ciao Lorenzo ti auguro un felice e serenissimo Natale!!!! :)

ciao Ambra, baci!!

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

Di cuore...veramente...buone feste a tutti.
Ambra..hai visto la dedica per te e care amiche come te..sul mio blog?
ciaoooo

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

Grazie Giovanni per questi messaggi di riempono il cuore di sperenza. Bisogna crederci avere fe anche, il mondo e la nostra vita può migliorare!

Lufantasygioie ha detto...

non mi resta che augurargli Buon Natale....
lu

Giovanni N. ha detto...

@Tomaso, galatea,nanussa,carla, mirta,Lufantasygioie
Avete espresso il mio pensiero e sentimento. Mai arrendersi mai rinunciare alla lotta, avere fede e speranza. Come quel cardiochirurgo pur in pesenza di una situazione disperata. Grazie dei vostri commenti. Buon Natale a tutti voi. Giovanni

Ambra ha detto...

@ Stella, Sandra
Auguri a voi di Buon Natale, ma poi passo da voi per un augurio più diretto.

errebi ha detto...

Ciao Ambra, auguri di Buon Natale e di un bellissimo 2011. Alla prossima

achab ha detto...

Ciao Ambra,bel racconto,auguri di buon natale.
Un bacio.

il monticiano ha detto...

Mi sembra giusto elogiare Giovanni per aver portato a nostra conoscenza la storia vera e sorprendente di Lorenzo che è riuscito persino a partecipare alla maratona di New
York, ma non posso esimermi dal fare le mie più vive contratulazioni al cardiochirurgo
Giorgio Noera. Gliele fa un infartuato 4 volte di 80 anni con tre bypass e un defibrillatore impiantato nel torace.
Complimenti e grazie Ambra.

Sciarada ha detto...

Una favola di Natale tutta vera!
Che emozione! Faccio il mio applauso personale al cardiochirurgo Giorgio Noera che ha dato un' altra prova di come la sperimentazione sia preziosa, perchè può salvare la vita!
Auguri Lorenzo e ciao a tutti voi!

Ambra ha detto...

@ errebi
Grazie degli auguri. Contraccambio e passo da te.

Ambra ha detto...

@ achab
Grazie della visita. Passo da te per gli auguri.

Giovanni N. ha detto...

@ il monticiano
Mi farò portavoce delle bellissime espressioni con Giorgio che purtroppo vedo poco frequentemente per la natura del suo lavoro che include una impegnativa sperimentazione. Grazie da me e da Giorgio giovanni

Giovanni N. ha detto...

@Sciarada
Grazie per le belle parole. In effetti egli dedica parecchio tempo alla sperimentazione con risultati sorprendenti. Grazie da me e da Giorgio Giovanni

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Che bel racconto.Auguri a tutti di buon Natale,saluti a presto

Erika ha detto...

Auguro un Natale Sereno che porti tanta gioia nei cuori di tutti voi, cari amici.
Un abbraccio
erika

utente ha detto...

qui dove sono io la natura e migrata da un'altra parte e fa più caldo nel freezer. Se esco ci sono statue di ghiaccio e ieri ho detto a all'albero che ho in cortile: "Non stare li impalato, vieni in casa a scaldarti un po' che la legna fa un bel fuoco gustoso anche da vedersi" poi ho pensato al cannibalismo e ho lasciato perdere.
Buon Natale a tutti, sia quelli secchi sia quelli belli resinosi, intendevo i vostri alberi di Natale.

utente ha detto...

Domanda:
"ma non è che con sei bypass poi ti squalificano perchè sei favorito?"

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

Ciao Ambra... se passi dal mio blog troverai una sorpresa, ti ho dato un premio...

Mr. Tambourine ha detto...

Di cuore, brava, grazie.

fabrizio ha detto...

.......e vai Lorenzo!!!!!Bravo!!!!

Giovanni ha detto...

@ Cavaliere
@ Erika
@ utente
@ Mirta
@ Mr. Tambourine
@ fabrizio
Grazie dell vostra visita e delle vostre parole. BUON NATALE.
Giovanni

Iscriviti a Feed Burner