1

Benvenuti nel blog collettivo creato da Ambra

martedì 1 marzo 2011

Tenerezza

Scritto da Doc

Li vedo spesso, la mattina, presso il bar dove bevo il caffè ed indugio in chiacchere tra il gogliardico e l'impegnato con gli amici prima di recarci a lavorare.
Solo un cenno di rapido saluto è scambiato tra di noi quando ci si siede ai tavolini, a testimoniare una frequenza mattutina che sa di caffè e brioches. Lei è bionda e sicuramente nordica. Lo dicono i suoi zigomi alti, l'alta statura, gli occhi di un trasparente azzurro. L'avanzare dell'età non ha minato la sua bellezza. Lui è decisamente latino ed imponente. Il morbo di Parkinson agita impercettibilmente le sue mani, o lo intralcia quando cammina a piccoli passi, festinando. Non so nulla di loro. Fantastico che si siano conosciuti su spiagge assolate e azzurre di Sicilia o Grecia, e lì abbiano unito il loro destino in maniera forte e passionale.
Il sole comincia a filtrare, dopo questo inverno lungo, finalmente inverno. Transitando in bici per via Hugò, li vedo fermi.
Lei è tesa ad assaporare il sole. Lui, accanto, le accarezza con sbrindellata tenerezza il viso.
Una buona invidia acceca il mio sguardo e riattualizza una fantasia mediterranea di anni lontani.
doc
image cc by Alaskan Dude

62 commenti:

Erika ha detto...

Un titolo appropriato per questo ritratto di due persone che, nonostante l'età ed i problemi di salute, continuano a scambiarsi naturalmente gesti di amore.
Mi piacciono molto anche i colori e la dolce espressione delle due maschere nella foto scelta.
Serena giornata.
Erika

Ambra dB ha detto...

Carissimo Doc,
leggere il tuo racconto dà la sensazione di essere sollevati nell'aria, come una piuma che scivola a primavera sulla scia di una folata di vento. E' bellissimo.
Quel finale poi "una buona invidia ..." riesce a trasmettere forte con tre parole l'emozione o il sentimento o la nostalgia che il guardarli ridesta nell'animo di chi li osserva.

Gabe ha detto...

un connubio tenero e passionale, stupendo!

Mirta - Luce nel cuore ha detto...

Che scena meravigliosa hai descritto con parole cariche di emozione...l'amore che riscalda il cuore anche d'inverno... Un carissimo saluto per Doc e Ambra!

Sciarada ha detto...

Ciao Doc, questa è una meravigliosa, straordinaria, poesia in prosa che scatena un turbinio di emozioni molto coinvolgenti!

Annamaria ha detto...

Infinitamente bello questo breve racconto: in pochi tocchi, uno scorcio di vita vera e di poesia che Doc ci fa vedere attraverso i gesti quotidiani e la tenerezza della sua scrittura.

Grazie!!!!

Stella ha detto...

Post toccaante e dolce, doc.

il monticiano ha detto...

Sai doc conosco questa "tenerezza" di cui tu parli in questo post così dolce e si spiega facilmente dato che ho superato gli ottanta.

Un caro saluto a te e ad Ambra.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Molto dolce e toccante.Salutoni a presto

Tomaso ha detto...

Dimmi un po' come si fa a non innamorarsi dei tuoi racconti,
cara Ambra sei grande.
Un abbraccio forte.
Tomaso

Adriano Maini ha detto...

Capita anche a me di pensare ad aure simili, vedendo persone, ma non mi é dato, come fai bene tu, di tradurle in acconce parole.

Sandro ha detto...

doc, il tuo incanto verso questa coppia riempie di profonde emozioni, ma c'è dell'altro;il tuo stile e la tua esposizione sono quelle di un vero scrittore, la lettura del quale è un piacere per lo spirito. Bravo veramente!

IsA ha detto...

quanta dolcezza in questi sguardi, anche se coperti dalle maschere si nota un'intesa perfetta.
bellissima foto
ciaoooo

Guard. del Faro ha detto...

Ciao Ambra, sono passato per ringraziarti del commento e lasciarti un saluto "fuori dal branco".

P:S.
Complimenti per l'immagine del tuo post: è molto bella.

Cristina ha detto...

Un misto di commozione, dolcezza ma anche un sorriso un po'amaro...questo è quanto mi ha lasciato il tuo scritto. Grazie Doc per aver condiviso ciò con tutti noi

Alberto ha detto...

Come dicono, anche se parecchi hanno perplessità, l'amore non ha età. Ops, m'è scappata la rima.

ambra ha detto...

sto immaginando infinite romantiche storie d'amore nelle spiagge italiane riscoperte nel dopo guerra...

ambra ha detto...

... e ciao Ambra! :)

riri ha detto...

Ciao Doc c'è tenerezza e speranza in quello che hai scritto, l'immagine è fantastica, il racconto riscalda il cuore.
Ciao Ambra, un saluto a tutti.

doc ha detto...

@ TUTTI
Posso solo dire che ho scritto da sempre (lettere d'amore, relazioni per congressi, cartelle cliniche, pensieri sparsi) e ho fatto delle emozioni il mio lavoro, da decoroso travet del nostro saccheggiato sistema sanitario nazionale. Posso solo dire agli attenti viaggiatori del seneca-blog che mi fa piacere suscitare in chi ha letto le mie piccole cose i loro partecipati commenti. doc

Ambra dB ha detto...

@ Erika
Grazie di quello che dici

Ambra dB ha detto...

@ Gabe
Si è molto bello il post di doc.

Ambra dB ha detto...

@ Mirta
Un saluto anche a te Mirta

Ambra dB ha detto...

@ Sciarada
Anche a me il post di doc ha suscitato la stessa impressione

Ambra dB ha detto...

@ Annamaria
Sono d'accordo con te.

Ambra dB ha detto...

@ Stella
Grazie della tua visita

Ambra dB ha detto...

@ il monticiano
Allora vuol dire che a una certa età c'è una tenerezza prima sconosciuta?

Ambra dB ha detto...

@ Cavaliere
Un saluto a te Cavaliere

Ambra dB ha detto...

@ Tomaso
Io l'ho pubblicato, ma il racconto è stato scritto da Doc.

Ambra dB ha detto...

@ Sandro
Non posso che essere in linea con te.

Ambra dB ha detto...

@ Isa
Anche a me la foto è piaciuta molto.

Ambra dB ha detto...

@ Guard. del Faro
Grazie a te anche per quello che hai scritto.

Ambra dB ha detto...

@ Cristina
Doc è una fra i miei autori preferiti ...
Peccato che non lo si possa annoverare fra gli autori "storici"...

Ambra dB ha detto...

@ Alberto
Rima azzeccata

Ambra dB ha detto...

@ ambra
e ciao a te, ambrina del blog "Ambra's blog".

Ambra dB ha detto...

@ riri
Ciao riri, grazie di essere passata di qui e un saluto anche a te.

Lufantasygioie ha detto...

potrebbe essere una pagina di vita quotidiana...buona giornata
lu

Ambra dB ha detto...

@ Lu
E a te buona serata, Lu

giovanni ha detto...

Una pennellata per dire con tanta poesia che l'amore non invecchia. Con l'avanzare dell'età la consapevolezza che un giorno avverrà il distacco centuplica il sentimento, la tenerezza e la malinconia. Bellissimo.
Poesia e sensibilità che mi hanno coinvolto. Giovanni

P & M ha detto...

... come pennellate di un quadro, hai impresso con il tuo racconto questa tenerezza anche nei cuori di noi lettori...grazie.
Complimenti!!!

Michele ha detto...

Tutto questo nell'atmosfera magica di Milano
mi fai venire in mente un dipinto di altri tempi
con pace e sentimento
buona giornata
ciao Michele pianetatempolibero

Carmine Volpe ha detto...

mi piace molto questa osservazione per cogliere aspetti che ai più sfuggono

Carmine Volpe ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ambra dB ha detto...

@ giovanni.
Come dici tu questo scritto di doc coinvolge subito sin dalle prime parole.

Ambra dB ha detto...

@ P &amp.
Proprio così. Il racconto è tratteggiato a pennellate come un quadro.

Ambra dB ha detto...

@ Michele
Più d'uno ha fatto l'associazione che fai tu, un racconto come un dipinto

Ambra dB ha detto...

@ Carmine Volpe.
Difficilmente si osserva una coppia in età avanzata, è più facile, secondo la superficialità che contraddistingue i più, guardare una coppia di giovani che si scambia tenerezze. Per questo il racconto di Doc è un racconto insolito e coinvolgente.

Ambra dB ha detto...

@ Carmine Volpe.
Difficilmente si osserva una coppia in età avanzata, è più facile, secondo la superficialità che contraddistingue i più, guardare una coppia di giovani che si scambia tenerezze. Per questo il racconto di Doc è un racconto insolito e coinvolgente.

Talamasca ha detto...

Giorni fa ho commentato questo tenerissimo scritto, ma non è andato...non so più cosa ho scritto, ma ricordo che mi è piaciuto molto :)me li son vista come in un film.
Ciao, buona serata

Stella ha detto...

Il premio: "Blog uniti dall'amicizia" vi aspetta tra i miei premi.

Ambra dB ha detto...

@ Talamasca
<bella questa tua immagine di un racconto che si anima e diventa un film.

Ambra dB ha detto...

@ Stella
Arrivo Stella. Grazie.

Mr.Tambourine ha detto...

Bello.

Ambra dB ha detto...

@ Mr. Tambourine
Grazie della tua visita. Ciao, a presto.

Fabrizio ha detto...

Caro Doc,ho letto il tuo post che mi ha generato un infinita dolcezza e una grande voglia di andare a prendere un caffè....in via Hugò!!

marifra79 ha detto...

Bello davvero! Un abbraccio e buon fine settimana!

Francesco Zaffuto ha detto...

amorevole racconto

Ambra dB ha detto...

@ Fabrizio
Quando vai in via Hugo avvertimi!

Ambra dB ha detto...

@ Marifra79
@ Francesco Zaffuto
Grazie della vostra visita. Buon fine settimana.

Vania ha detto...

..il "tempo"...non potrà Mai scalfire certi sentimenti.
ciaooo Vania

Mariolino ha detto...

per un attimo ho creduto di essere io,
... poi m'è venuto in mente che non abito dalle parti di via Hugò, bevo solo qualche volta il caffè, in piedi, alle macchinette. Non mangio brioches ma se trovo pasticcio. Forse non ho ancora il Parkinson, ma una volta ho avuto un diesel Perkins. Non sono mai stato in Grecia, e se stò al sole è proprio perchè non ne posso fare a meno. Non ci sto nemmeno ad età. No, nordiche non ne conosco proprio, però conoscevo una di Busto Arsizio (porca, bassotta, grassa, finita al salumifico Bustese)...
delle volte la mia è più che semplice invidia ... direi illusione ... per un attimo.

Ambra dB ha detto...

@ Mariolino
L'illusione che dissacrando, il desiderio di immedesimazione si realizzi?

Iscriviti a Feed Burner