1

Benvenuti nel blog collettivo creato da Ambra

lunedì 24 marzo 2014

Casa delle Donne

Tre donne alla fontana, 1921, Pablo Picasso
Post di Anna T.
A Milano le donne hanno ora una casa, una casa tutta per loro. Non per isolarsi, ma, al contrario, per stare insieme, donne di diverse età e culture, per uno scambio che salvaguardi le differenze ma sappia anche cogliere i fili comuni. Un luogo, insomma per incontrarsi,  condividere esperienze, esprimersi liberamente, imparare  e conoscere meglio la realtà che le circonda. 
La casa delle donne è stata inaugurata l’8 marzo, al piano terreno di un edificio ex scolastico messo a disposizione dal Comune di Milano gratuitamente per tre anni, con possibilità di rinnovo del contratto. 
E’ in una zona centrale, tra i quartieri di Brera e Garibaldi, facile quindi da raggiungere.

martedì 4 marzo 2014

Il paradosso del coniglio
cap. 8 da "Il Precario Mannaro"

immagine dal web
Post di Cristina
Ore 5.45 sono qui a fare colazione con gli struffoli di mammà “Cristì ma cumm sei sciupata, mangia questi alla mattina invece che i  plumcheic, vedrai che ti rimetti subito nu pucurillo”. Mamma forse ha ragione, del resto un precario ha solo una cosa a tempo indeterminato…la fame!
Ricaricata dagli struffoli di mamà, parto per la missione della giornata, fare la baby sitter ad un piccolo demonio della cosiddetta gente bene, Vassili, figlio di due industriali russi...devo pur ben campare, in attesa di un fantastico nuovo colloquio, no?!
La mamma di Vassili, dal nome impronunciabile, è praticamente un Ivan Drago con il mascara! Io l’ho soprannominata la Perestroika…
Vassili alle 8 deve essere all’asilo e quindi alle 7.15 io devo essere già con la sua manina nella mia.

Iscriviti a Feed Burner